New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 | Next page
Print | Email Notification    
Author

Pittura!

Last Update: 2/5/2007 3:10 PM
Email User Profile
Post: 6,203
Post: 51
OFFLINE
11/15/2006 12:56 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:

Scritto da: p$ycho 11/11/2006 19.50
Il giuramento degli orazi mi piace un sacco.
Rappresenta diversi punti di vista della guerra: ricordo poco, ma si vede la voglia dei figli di rispondere alla richiesta dei padri di partecipare alla guerra e la disperazione delle donne che probabilmente non vedranno più i tre.
Magari non vi interessa. Ma a me è sempre piaciuto. .-.



Si, è davvero stupendo...

Saluti [SM=g27811]


"Che strano... ho paura, ed è la prima volta. Paura di fronte ad un uomo di cui non capisco il fine. Il coprispalla è diventato ghiaccio. Non è possibile, come è successo? Il discepolo è ormai giunto allo zero assoluto, ne è quasi il padrone. Non vi ero mai riuscito io, che sono il maestro. Lui, l'allievo, mi pone di fronte alla mia incapacità. E' strano come ora le ambizioni di una vita mi sembrino senza senso... senza senso... di fronte a quest'uomo che è ciò per cui io ho combattuto. Davanti a me vedo l'allievo che è giunto dove io non sono mai arrivato. Non ho più motivi, ormai, per essere cavaliere d'oro. Lascerò a Cristal il dominio delle energie fredde, lui ne è degno, ben più degno di me. Era davvero necessario che venisse quest'uomo a farmi capire l'inutilità della mia esistenza?"
"Non ho mai accettato quello che hai fatto, Aquarius. La tua volontà di rendermi cavaliere era estranea ai sentimenti che provavo. Eri cosi diverso da me, ma hai cercato di aiutarmi e di questo ti sono grato. Ti è costato assolvere il tuo compito di maestro. Non ho mai voluto esserti superiore."


Email User Profile
Post: 8,531
Post: 811
OFFLINE
2/5/2007 3:10 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Tamara de Lempicka / "Portrait of a young girl in a green dress"



Boh, non so perché mi ha colpito, l'ho visto su una locandina e mi è piaciuto.
__________________________________________________


Ma una maledetta voce mi diceva dentro, che era là anche lui, l'estraneo, di fronte a me, nello specchio. In attesa come me, con gli occhi chiusi. C'era, e io non lo vedevo. Non mi vedeva neanche lui, perché aveva, come me, gli occhi chiusi.
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 6:57 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com